IX edizione del Master in “Criminologia e diritto penale. Analisi criminale e politiche per la sicurezza urbana”

È indetto, per l’anno accademico 2018/2019, il concorso pubblico, per titoli, per l’ammissione al corso di Master di II livello in “Criminologia e diritto penale. Analisi criminale e politiche per la sicurezza urbana” afferente al Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, a numero 50 posti, di cui 10 riservati agli appartenenti alla Polizia di Stato e 10 riservati agli appartenenti alla Polizia Locale in qualità di associati PL.

Per l’attivazione del Master il numero minimo di studenti previsti è pari a 10.

L’istituzione del Master di II Livello in “Criminologia e diritto penale. Analisi criminale e politiche per la sicurezza urbana” si pone l’obiettivo di formare professionisti e operatori in grado di fornire competenze elevate nel campo degli interventi di prevenzione e contrasto ad ogni forma di crimine. Il  Master si rivolge a studiosi dei fenomeni criminali, ad analisti del crimine, avvocati, magistrati, psicologi, assistenti sociali del penale, medici legali, investigatori e addetti alle agenzie di investigazione e di sicurezza, periti e consulenti tecnici, ausiliari per le indagini difensive, sociologi, operatori sociali, direttori e operatori penitenziari, appartenenti alle forze dell’ordine, addetti alla sicurezza urbana e aziendale, appartenenti o aspiranti appartenenti agli apparati di Intelligence, operatori nel campo del diritto, laboratoristi coinvolti nelle investigazioni e nel procedimento penale.

Il Master intende professionalizzare gli allievi attraverso un percorso formativo di eccellenza che sia non solo teorico, ma anche pratico ed efficace.

Scarica qui il bando completo
Modulistica: