La prof.ssa Barbara Guastaferro all’Università di Trento sulle nuove prospettive del regionalismo italiano: Convegno

081521autonomiespeciali30x70web2

Scarica qui la locandina

Programma

Giovedì 17 marzo

9:30-10:00 Saluti istituzionali

M. Fugatti (Presidente Provincia Autonoma di Trento), A. Kompatscher (Presidente Provincia Autonoma di Bolzano), G. Ferrandi (Direttore Fondazione Museo storico del Trentino); P. Iamiceli (Prorettrice vicaria dell’Università di Trento); F. Cortese (Preside della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Trento)

Prima sessione

10:00-13:00, Le autonomie speciali

Presiede: P. Giangaspero (Università di Trieste)
Rapporteur: L. Trucco (Università di Genova) – online
Relazioni: E. D’Orlando (Università di Udine), A. Deffenu (Università di Cagliari) – onlineF. Palermo (Università di Verona), A. Ruggeri (Università di Messina) – onlineR. Toniatti (Università di Trento), D. Tosi (Università di Torino)
Conclude: G. Falcon (Università di Trento) – online

Seconda sessione

15:00-18:00, Le Regioni a statuto ordinario

Presiede: M. Cosulich (Università di Trento)
Rapporteur: F. Guella (Università di Trento)
Relazioni: A. Baraggia (Università di Milano), E. Carloni (Università di Perugia), C. Caruso (Università di Bologna),B. Guastaferro (Università di Napoli Federico II), A. Morelli (Università di Messina), G. Tarli Barbieri – online (Università di Firenze)
Conclude: R. Bin (Università di Ferrara)

* Al termine dei lavori della giornata è prevista, per i relatori, una visita a “Spettacolo”, la grande installazione allestita presso Le Gallerie di Trento dalla Fondazione Museo storico del Trentino

Venerdì 18 marzo

Terza sessione

10:00-13:00, La via dell’ulteriore differenziazione (art. 116 c.3 Cost.)

Presiede: A. Morrone (Università di Bologna)
Rapporteur: F. Clementi (Università di Perugia)
Relazioni: R. Bifulco (LUISS G. Carli, Roma), A. Giovanardi (Università di Trento), D. Girotto (Università di Udine), A. Mangia (Università di Milano, Cattolica) – onlineS. Parisi (Università di Napoli Federico II), B. Randazzo (Università di Milano)
Conclude: M. Cammelli (Università di Bologna)

Quarta sessione

15:30-18:30, La prospettiva comparata: il regionalismo italiano visto dagli altri

Presiede: G. Gardini (Università di Ferrara)
Rapporteur: A. Mastromarino (Università di Torino)
Relazioni:  J.B. Auby (Sciences Po, Paris) – onlineE.M. Belser (Université de Fribourg) – onlineT. Font i Llovet (Universidad de Barcelona) – onlineA. Gamper (Universität Innsbruck) – onlineE. Happacher (Universität Innsbruck), O. Pfersmann (EHESS, Paris) – online
Conclude: J. Woelk (Università di Trento)

Sabato 19 marzo

Quinta sessione

9:30-13:00, Il regionalismo italiano: un bilancio

Presiede: F. Cortese (Università di Trento)
Interventi dei rapporteurs delle quattro sessioni

Presiede: A.M. Poggi (Università di Torino)
Tavola rotonda: E. Balboni (Università Milano, Cattolica), M. Carli (Università di Firenze) – onlineV. Cerulli Irelli (Università La Sapienza, Roma) – onlineP. Costanzo (Università di Genova) – onlineD. Florenzano (Università di Trento), I. Ruggiu (Università di Cagliari) – onlineL. Violini (Università di Milano)

Informazioni e Registrazione

Per partecipare all’evento è necessaria l’iscrizione tramite form di adesione on-line entro le ore 12:00 del giorno 15 marzo 2022, così differenziata: