Giornate di  accoglienza degli studenti Erasmus – International Welcome Days

 

 

 

 

 

 


 

 

Saranno dedicate due giornate all’accoglienza degli studenti Erasmus e internazionali in entrata alla Federico II. Il 17 settembre 2019 alle 10 nel Complesso dei Santi Marcellino e Festo e il 18 settembre 2019 sempre alle 10 nella Sala Azzurra del Complesso Universitario di Monte Sant’Angelo, l’Ateneo saluterà gli studenti in mobilità incoming. Il crescente numero di studenti stranieri, infatti, ha reso necessaria un’articolazione, del tradizionale incontro di benvenuto, su due giornate diverse. Entrambe le giornate, divise per aree didattiche, si apriranno con il saluto del Delegato Erasmus di Ateneo professoressa Laura Fucci, del Direttore del Centro Linguistico di Ateneo professore Pasquale Sabbatino, del personale dell’Ufficio Relazioni Internazionali.

Martedì 17 settembre vede protagoniste le aree didattiche di AGRARIA, ARCHITETTURA, GIURISPRUDENZA, MEDICINA VETERINARIA, SCIENZE POLITICHE, SCIENZE SOCIALI, STUDI UMANISTICI; mercoledì 18 invece le aree didattiche di ECONOMIA, FARMACIA, INGEGNERIA, MEDICINA, SCIENZE DI BASE.

L’International Welcome Desk, la società che, già da alcuni anni, collabora con l’Ateneo per l’accoglienza e l’assistenza alla ricerca dell’alloggio degli studenti incoming, avrà l’occasione di presentarsi e descrivere i servizi offerti agli studenti.

Saranno presentati i Dipartimenti e, nelle aree dedicate, sarà possibile per gli studenti incontrare il personale delle aree didattiche di interesse a cui sottoporre quesiti e/o dubbi. Saranno presenti le associazioni studentesche e gli studenti napoletani che racconteranno la loro esperienza Erasmus all’estero e incontreranno gli studenti in arrivo per aiutarli nella scelta della sede dove seguire i corsi e di fornire l’assistenza necessaria per entrare a pieno nella vita accademica dell’Ateneo.

L’Ateneo, inoltre, nell’ambito del progetto UNINAQUAM distribuirà brick di acqua agli studenti nell’ottica di una campagna di sensibilizzazione all’uso di acqua di qualità fornita all’interno delle strutture dell’ateneo in un più ambizioso progetto di UNIVERSITÀ PLASTICFREE. Sarà presente in entrambe le giornate la ITALPACK CARTONS srl che ha collaborato al progetto e ha curato la produzione dei brick per l’acqua.

La giornata è stata organizzata dall’Ufficio Relazioni Internazionali nelle persone dei dottori David De Simone, Marta Maciocia e Anna Perriccioli, in collaborazione con il COINOR, il Rettorato e il Centro Musei delle Scienze Naturali e Fisiche.

Allegati: