Presentazione del volume: “Bilancio in Valore. Come si misura un’ora di gioia?”

Bilancio in Valore. Come si misura un’ora di gioia?” (Maggioli Editore, 2019) è stato il protagonista della presentazione dello scorso 18 febbraio 2020, a Montecitorio, presso la Sala Stampa della Camera dei Deputati.

Il libro è frutto della collaborazione tra Paolo Ricci, Professore Ordinario di Accountability Pubblica presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, Marco Maiocchi, Professore di Design presso il Politecnico di Milano e Giorgio Turconi, Ingegnere e Assessore del Comune di Caronno Pertusella (VA).

Ne hanno discusso con gli Autori l’onorevole Prof. NunzioAngiola (VI Commissione – Finanze), il Prof. Gaetano Manfredi (Ministro dell’Università e della Ricerca), il Prof. Enrico Deidda Gagliardo (Università degli Studi di Ferrara) e il dott. Davide Conte (Assessore del Comune di Bologna).

L’opera prende a riferimento aziende, pubbliche amministrazioni, enti non-profit e, più in generale, le diverse tipologie di organizzazioni economiche: tradizionalmente, le finalità di queste sono ritenute incentrate sul loro mero valore economico e, conseguentemente, i concetti di capitale, reddito, profitto, perdita – ad esempio – assumerebbero, in tal senso, una valenza prioritaria. Tuttavia, una simile interpretazione, di tipo meramente quantitativo-finanziario, non contempla affatto che il valore sprigionato da tali entità non possa risolversi in una sterile quantificazione economico-monetaria, dovendo necessariamente considerare la pluralità dei soggetti portatori di interesse (stakeholder) tra cui lo stesso valore viene distribuito: si tratta della cosiddetta finalità sociale.

In tale prospettiva, gli Autori offrono un vero e proprio ripensamento complessivo del rapporto tra Pubblica Amministrazione e cittadini, che dovrebbe favorire la creazione di valore pubblico e, soprattutto, la sua distribuzione.