TIROCINI e EMERGENZA CORONAVIRUS L39 e LM87

In seguito alle ultime decisioni della Federico II, disponibili sul sito del Dipartmento: a partire dal 1.06.2020 e fino al 31.07 2020 la ripresa delle attività di tirocinio presso terzi potrà avvenire soltanto se il soggetto ospitante rilascia una propria dichiarazione di aver adottato tutte le misure di prevenzione e di protezione anti covid, secondo le indicazioni governative, ai sensi dell’ultimo DPCM emanato e correlata da un’atocertificazione dello studente che dichiara di essere al corrente di tutte le disposizioni di legge relative alla normativa per emergenza cornavirus e di adottare tutte le precauzioni di distanziamento sociale, di uso di dispositivi di sicurezza sia sul luogo del tirocinio che lungo il percorso dalla propria abitazione

A seguito dell’emergenza del coronavirus:

1. coloro che avevano consegnato il libretto (e non ne hanno copia)  e coloro che avevano completato il tirocinio e non hanno potuto consegnare il libretto: il loro esame sarà verbalizzato a giugno/luglio etc. (previa consegna del libretto, se non è già stato consegnato, 10 gg prima data esame). Tali studenti sosterranno un colloquio (non l’esame di cui al punto 2). Prenotarsi per esami di giugno, luglio. Inviare copia libretto alla dott.ssa O. Fasano (ornellafasano@hotmail.it) entro il 18 maggio.

2. coloro che devono laurearsi per giugno, luglio, settembre, ottobre e che, a causa dell’emergenza, non possono e non potranno effettuare il tirocinio esterno, potranno sostenere il colloquio tirocinio on line o in sede (dipenderà dalle decisioni del Consiglio dei ministri e del Rettore) sui libri di testo indicati di seguito. Gli esami saranno sostenuti con i docenti della commissione tirocinio nelle date che già sono indicate sul sito. Oltre la prenotazione dovrà essere inviata mail alla dott.ssa Fasano

3. coloro che avevano già iniziato un tirocinio esterno hanno una doppia opzione. Se hanno tempo prima della laurea completano gli esami, aspettano la fine dell’emergenza, chiedono all’ente presso il quale svolgevano il tirocinio se accoglie tirocinanti, fanno domanda di rinnovo e proseguono fino a completamento del monte ore per poi prenotarsi al colloquio tirocinio, previa consegna del libretto completo. II opzione: lasciano decadere il tirocinio esterno e rientrano tra i soggetti di cui al punto 2.

4. coloro che non devono laurearsi entro ottobre ma intendono comunque accedere alla possibilità di sostenere esame di cui al punto 2 dovranno aspettare il mese di settembre perchè dovremo valutare con le regole post emergenza coronavirus.

5. coloro che avevano già cominciato un tirocinio esterno e non possono continuarlo, possono fare esame con integrazione monte ore del tirocinio. Devono scannerizzare libretto tirocinio, firmato dall’a.s. tutor per le ore effettuate e allegare documento identità del tutor per verificare la firma (in alternativa il libretto parziale deve avere timbro dell’ente).

Integrazione fino a 60 ore Francesca Mantovani, Laboratorio di guida al tirocinio in servizio sociale, Franco Angeli, 2018   Annamaria Zilianti, Beatrice Rovai, Assistenti sociali professionisti, Carocci, 2007 (cap.2-3-4)

 Programma integrazione  tirocinio da 61 a 100 ore Balducci Massimo, Lucetta Tre Re, L’organizzazione dei Servizi Sociali, Edizioni Franco Angeli, 2016   Francesca Mantovani, Laboratorio di guida al tirocinio in servizio sociale, Franco Angeli, 2018   Codice deontologico dell’Assistente sociale

Programma integrazione tirocinio da 101 a 150 ore Balducci Massimo, Lucetta Tre Re, L’organizzazione dei Servizi Sociali, Edizioni Franco Angeli, 2016   Francesca Mantovani, Laboratorio di guida al tirocinio in servizio sociale, Franco Angeli, 2018   Annamaria Zilianti, Beatrice Rovai, Assistenti sociali professionisti, Carocci, 2007 (cap.2-3-4)   Codice deontologico dell’Assistente sociale