Tirocini formativi in economia territoriale in Banca d’Italia – sede di Napoli

La Sede di Napoli della Banca d’Italia ha bandito due tirocini trimestrali (con possibilità di un solo rinnovo, pressoché certo) per laureati in università campane con formazione quantitativa, da svolgersi presso la propria unità di Analisi territoriale e ricerca economica a partire dall’autunno 2018.
Rispetto agli anni passati, non è più previsto che il conseguimento della laurea sia intervenuto nell’ultimo anno, e quindi sono idonei anche candidati con master o dottorato (nota: se in corso, c’è impossibilità di cumulo di borse). Anagraficamente, è invece richiesto solo che i candidati non abbiano oltrepassato i 28 anni (ossia, compiuto il 29° anno di età).

La pre-selezione è a carico dei singoli atenei: il bando, allegato a questa mail insieme alla lettera di trasmissione, è stato da poco inviato alla segreteria del Rettore del Vs. ateneo.
Vi invitiamo a incitare promettenti candidati a presentare domanda di tirocinio rivolgendosi alla Vs. segreteria d’ateneo entro il termine del 31 agosto.
L’università dovrà trasmetterci una short list di candidati entro il 7 settembre.

I requisiti per la partecipazione alla selezione sono i seguenti:

1)       possesso di laurea specialistica/magistrale con punteggio pari ad almeno 105/110 (o votazione equivalente), o di altro diploma equiparato;

2)       età non superiore a 28 anni alla scadenza del termine per la presentazione delle candidature;

3) aver sostenuto con esito positivo un esame di statistica e uno di econometria. Saranno comunque ammessi alla selezione i candidati che abbiano superato –  nel corso dell’intero ciclo di studi universitari – esami diversamente denominati, ma il cui programma abbia riguardato in misura significativa discipline statistiche ed econometriche; la valutazione di ammissione alla selezione sarà condotta dall’Ateneo di appartenenza del candidato.

Scarica qui avviso e modulistica